Ok

Questo negozio utilizza i cookie e altre tecnologie in modo che possiamo migliorare la tua esperienza sui nostri siti. Maggiori Dettagli

     Le abbreviazioni si riferiscono a :

 

     ZECCA

M = Milano   T = Torino  R = Roma   B = Bologna   F = Firenze   G = Genova N = Napoli  

V = Venezia   OM = Strasburgo   H o BL= Birmingham   KB = Berlino   P = Parigi

 

RARITA’

C = comune 

R = rara 

R2 = molto rara

R3 = estremamente rara

R4 = della più grande rarità

 

METALLO

       Au = oro   Ag = argento  Mi = mistura  Cu = rame  Br = bronzo  It = italma  Fe = ferro

      Cn = cupronichel  Ni = nichelio  Ac = acmonital  Al= alluminio Zn = Zinco Pb = Piombo

      Sn = Stagno

 

CONSERVAZIONI

fdc = fior di conio = conservazione della moneta nello stato in cui era all’uscita dal conio. Praticamente non ha circolato ed i rilievi delle figure presentano i 10/10 di metallo. Può avere dei segni dovuti al contatto con altre monete nel momento di emissione.  ( uncirculated – UNC) 

spl = splendido = conservazione della moneta che ha poco circolato ed è priva di colpi e difetti. I rilievi delle figure presentano 8/10 di metallo.

(extremely fine – EF)  

bb = bellissimo = conservazione della moneta che ha circolato e può presentare colpi o deturpamenti modesti. Non ha evidenti difetti ma presenta i rilievi delle figure con 6/10 di metallo. ( very fine – VF)   

mb = molto bello = conservazione della moneta che ha molto circolato e quindi è molto consumata e presenta colpi sul bordo. Comunque è riconoscibile per valore, data ecc. I rilievi delle figure presentano 4/10 di metallo. ( fine – F) 

b = bello = conservazione della moneta che ha veramente molto circolato. Spesso riguarda monete molto antiche. La moneta è in gran parte liscia e poco leggibile ma comunque collezionabile e classificabile. Presenta 2/10 di metallo.

( very good – VG)

fs = Fondo specchio, speciale lavorazione e trattamento di monete con i fondi speculari, diffuse per i collezionisti. (proof) 

 

q  = leggermente inferiore

+  = leggermente superiore

 indicano una conservazione leggermente superiore o inferiore a quella indicata.

 

     Rosso = si riferisce a monete in rame in conservazione spl-fdc. Indica che tali monete non   

     sono ancora ossidate e si presentano di colore rosso vivo e non brunastro come le monete 

     ormai del tutto ossidate.